fbpx

Retrofront di #Whirlpool, dopo la presa di posizione di Luigi Di Maio.
Dopo aver preso 50 milioni di euro di incentivi dal 2014 ad oggi, Whirlpool aveva annunciato di chiudere lo stabilimento di Napoli, che dà lavoro a 420 operai. Non si gioca così con i posti di lavoro.
Alla vigilia dell’incontro di domani, dopo l’annuncio di una direttiva ministeriale per revocare tutti gli incentivi, Whirlpool vuole ora impegnarsi per trovare una soluzione che garantisca la continuità industriale e i massimi livelli occupazionali del sito.

Elisa Tripodi

Movimento 5 Stelle Valle d'Aosta

Unisciti alla nostra Newsletter! Riceverai aggiornamenti sui nostri comunicati stampa, agli eventi organizzati sul territorio e su eventuali campagne elettorali in corso! Potrete velocemente accedere ad articoli, video, sondaggi su i temi più importanti e non perdere gli incontri in programma. Contribuisci con le tue idee!

Do il consenso al trattamento dei dati personali!

Registrazione avvenuta con successo!

Share This