fbpx

di Manuela Nasso – Questa mattina ho terminato di leggere la relazione finale relativa ai lavori di ristrutturazione della Casa da Gioco eseguiti dal 2009 al 2013.

Questo documento in cui emerge cosa si è fatto nei tristemente noti lavori di ristrutturazione del Casinò sarà discusso nel consiglio di domani, lunedì 2 e dopodomani, martedì 3.

Leggendo queste pagine, da cittadina comune (che ha lavorato a scuola) e da politica poi, fa davvero male vedere quanti soldi pubblici sono stato sperperati, buttati e sprecati. Soldi di tutti noi.

In queste righe si legge di costi gonfiati, di appalti aggirati, di nessuna procedura selettiva e di affidamenti senza gara e si evince che la responsabilità del Consiglio regionale che ha approvato i piani di ristrutturazione e dell’allora Giunta che ha determinato le forme di supporto finanziario è come se avessero avuto un ruolo marginale, viene demandata la “colpa” alla società, alla figura dell’amministratore unico.

Il controllo politico sarebbe dovuto forse essere più insistente?

Movimento 5 Stelle Valle d'Aosta

Unisciti alla nostra Newsletter! Riceverai aggiornamenti sui nostri comunicati stampa, agli eventi organizzati sul territorio e su eventuali campagne elettorali in corso! Potrete velocemente accedere ad articoli, video, sondaggi su i temi più importanti e non perdere gli incontri in programma. Contribuisci con le tue idee!

Do il consenso al trattamento dei dati personali!

Registrazione avvenuta con successo!

Share This