fbpx

di Luigi Vesan – Bilancio approvato. Alla fine chi lo ha scritto lo ha votato. Come dovrebbe normalmente essere.

Le opposizioni hanno proposto emendamenti, qualcuno anche accolto, una piacevole novità: ad esempio si mantiene la maggiorazione IRAP sul gioco d’azzardo che una “manina misteriosa” aveva tentato di abolire.

Dopo penosi balletti dentro e fuori dall’aula, con rinvii in una Commissione dove la maggioranza ha continuato, in tutte e le tre le occasioni, a votare solo le proprie proposte (e i propri voltafaccia tutti interni), chi era maggioranza al momento della sua predisposizione è “tornato” a fare maggioranza sulla votazione, qualcuno dopo aver trattato e ottenuto l’accoglimento delle proprie richieste “elettorali” (Rini e Barocco), qualcuno nella speranza di avere un futuro in cui veder realizzati i propri desideri “politici” (Bertin e Minelli). Quindi 19 voti.

Si tradurranno in una maggioranza consiliare nei prossimi 10 giorni? A breve l’ardua sentenza: elezioni o stabilità? Spel Gatti o Carl Marz?

Movimento 5 Stelle Valle d'Aosta

Unisciti alla nostra Newsletter! Riceverai aggiornamenti sui nostri comunicati stampa, agli eventi organizzati sul territorio e su eventuali campagne elettorali in corso! Potrete velocemente accedere ad articoli, video, sondaggi su i temi più importanti e non perdere gli incontri in programma. Contribuisci con le tue idee!

Do il consenso al trattamento dei dati personali!

Registrazione avvenuta con successo!

Share This